Irlanda del Nord: Ponte di Carrick, Giant Causeway e la misteriosa “Dark Edges”

Continua così il mio tour solitario in giro per l’Irlanda del Nord: vi racconto la mia avventura “Wild” alla scoperta della costa settentrionale irlandese, alla ricerca di meraviglie che solo questa terra riesce ad offrire.

Dopo una giornata intensa a Belfast e ricaricate le batterie (battutaccia), mi dirigo al punto di raccolta designato dalla mappa per intraprendere un’esperienza di esplorazione lungo l’estremo nord del Paese: il Ponte di Carrick e il misterioso sentiero del Gigante (Giant Causeway).

A proposito di questo tour ho una buona e una cattiva notizia: la buona è che non sarà necessaria una mappa perché se ne occuperà una guida, la brutta è che in caso di maltempo si rischia di passare una giornata piuttosto stressante!

Di rischi ne so qualcosa, ma in questo caso non avrei mai esitato a sfidare il meteo per partecipare a questa escursione. (dura circa 8 ore).

Ci sono un sacco di compagnie in giro per la città che sponsorizzano questo percorso: ci sono annunci, brochure e chioschi turistici ovunque.
Io ho trovato Groupon: stesso pacchetto ma a metà prezzo, 15 euro!
Qui trovate il link. 

Durante la visita è possibile aggiungere degli extra ma la questione diventa molto soggettiva quando si tratta di altezza, capirete presto il perché.

Come prima tappa “di rodaggio”, sosta al castello di Carrickfergus, nella Contea di Antrim.
Assediato a turno da scozzesi, irlandesi, inglesi e francesi (porello) , il Carrickfergus Castle ha svolto un ruolo militare importante fino al 1928. Attualmente, resta una delle strutture medioevali meglio conservate dell’Irlanda del Nord.

Castello di Carrickfergus

Dopo questa breve visita, direzione estremo nord!

Il ponte di corda di Carrick-a-Rede è una delle attrazioni turistiche principali dell’Irlanda del Nord. È un ponte sospeso in corda lungo 20 metri, che collega l’isolotto di Carrick Island alla terraferma. Da qui si possono ammirare le coste della Scozia, uno spettacolo che lascia senza fiato!

Nota di viaggio: il costo per attraversare il ponte è di 8 Sterline, ma credetemi ne vale davvero la pena!

Ponte di corda di Carrick-a-Rede
Vista dal ponte di Carrick-a-Rede

E a proposito di restare senza fiato: per noi omini speciali c’è una simpatica chicca all’arrivo della scogliera. Così, non si sa mai!

Quando resti incantato e ti serve una scossa

A circa 20 minuti dal ponte di Carrick, il Selciato del gigante (Giant Causeway): è un affioramento roccioso naturale situato sulla costa nord est irlandese a circa 3 km a nord della costa.

Giant Causeway
Giant Causeway
Giant Causeway
Giant Causeway

Composto da circa 40 000 colonne basaltiche di origine vulcanica; la suggestiva conformazione delle rocce ha ispirato antiche leggende che narrano di giganti e di titaniche battaglie, non solo: ha ispirato me a scattare così tante foto che per poco rischiavo di rimanere lì, senza guida, al freddo.

Per gli amanti di Games of Thrones, il tour si conclude con la visita alla famosa “Dark Edges” o anche chiamata “Valle oscura”, che ha ispirato gli autori della serie in una delle prime puntate del secondo capitolo.

Questi alberi hanno circa 200 anni e una leggenda racconta che siano infestati dallo spirito di una governante a servizio di una tenuta lì vicino.

The Dark Edges
Fotogramma della prima puntata della seconda serie

Questi luoghi non lasciano molto spazio alle parole quanto alle emozioni che sanno dare. Personalmente sono rimasto in silenzio tutto il tempo a contemplare quanta meraviglia avessero da offrirmi. E attenzione, togliermi la parola non è affatto facile!


Così si conclude questa mia prima avventura “documentata” insieme a voi.

L’Irlanda mi affascina da sempre e con tanto entusiasmo sarò pronto a tornarci; spero un giorno possiate farlo anche voi!

Adesso #Torno, non potrei programmare il mio prossimo viaggio altrimenti, ma soprattutto resterei senza lavoro!

Per la prossima tappa ho in mente un posto diverso, magari più caldo… magari in Egitto!

Alla prossima!

Stay Restless!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...